Non ottiene la rivincita la Volley Junior ed a Lanciano, contro la TWICE CREAM finisce con il medesimo punteggio dell’andata: 3-2 per le frentane.

Fa ben sperare l’inizio di gara delle Ragazze Impavide che con un primo set giocato in maniera tatticamente perfetta riesce ad essere sempre avanti alle avversarie.
Seguono però due set nei quali le lancianesi riordinano le idee riuscendo a mettere in difficoltà la ricezione ortonese che vacilla non permettendo una successiva ricostruzione efficace.

C’è bisogno di cambiare le carte in tavola e Coach Menè decide di alzare il muro nel quarto set. La mossa funziona e giova anche all’attacco delle adriatiche, la gara è raddrizzata: si va al tie-break.

Sono le padrone di casa a condurre le danze e al cambio di campo le ortonesi sono sotto 8 a 4 ma con tenacia, le Impavide tentano una rimonta che riesce, fino a quando due disattenzioni si rivelano fatali e la Twice Cream si aggiudica il set 17-15 e con esso anche la partita.

Coach Menè: «Brave le nostre avversarie che hanno sbagliato di certo meno di noi dimostrandosi concentrate e compatte nei momenti delicati del match. Dal canto nostro dobbiamo ancora migliorare tanto alcune situazioni e imparare a gestire palloni che scottano. Dobbiamo avere più fiducia in noi stesse».
Twice Cream Lanciano – Volley Junior Ortona 3-2
(18/25 – 25/19 – 25/17 – 23/25 – 17/15)