- Sieco Service Impavida Pallavolo Ortona - http://www.impavidapallavolo.it -

Uno schiacciatore ed un centrale per completare il roster bianco-azzurro

È arrivata l’intesa con Mattia Sorrenti e Simone Berardi. La Sieco Service Impavida Ortona svela dunque tutte le sue carte e chiude il Roster per il prossimo campionato di Serie A2 Credem Banca.

Nato a Paola (Cosenza) Mattia Sorrenti è uno schiacciatore classe ’96 alto 198cm. Il primo approccio con il mondo della pallavolo avviene proprio nella sua Paola, nei campionati giovanili, ma è più tardi la Roma Volley a dargli, nella stagione 2011/2012, la possibilità di esordire in un campionato nazionale, quello di B2 a soli sedici anni. Si trasferisce a Castellana Grotte nel 2013 e dopo una breve “gavetta” in serie C, conquista la serie A2 dove rimarrà per due stagioni. Conclusa l’esperienza in quel di Castellana, Mattia torna a macinare gioco ed esperienza in serie B, prima con la Pallavolo Morciano (2015/2016), poi a Fossano, Cuneo (2015/2017) e nell’ultima stagione con la maglia della Pallavolo Torino.  È quindi la SIECO Service Impavida Ortona a riportare Mattia Sorrenti in serie A2.

«Sono davvero contento di approdare ad Ortona. Ritengo la Sieco una società seria che ha sempre allestito organici di un certo spessore e quindi non è stata affatto una scelta difficile. Sono certo che sarà un anno ricco di soddisfazioni, spero di poter dare un valido contributo ma soprattutto di poter crescere a livello umano e sportivo».

È invece abruzzese il centrale classe ‘99 Simone Berardi, nato ad Atessa(Ch) e alto 199 Cm. Muove i primi passi con la squadra della sua città, San Salvo, e non molto tempo dopo, occhi ben più importanti cadono su di lui. Simone attira infatti le attenzioni dei selezionatori nazionali e prende parte diversi collegiali, collezionato due presenze con la Nazionale Juniores, scendendo in campo contro i pari età di Belgio e Olanda. All’età di 15 anni lascia quindi casa alla volta di Roma dove con il Club Italia, una selezione dei più promettenti giovani dello stivale, disputa due campionati: uno di serie B2 e l’anno seguente quello di serie B unica. Durante il secondo anno a Roma, Simone disputa due campionati giovanili, Under 18 e Under 19 proprio tra le fila della Sieco Service Impavida Ortona. L’Under 18 bianco-azzurra si qualificherà per le finali Nazionali.

Nella stagione appena trascorsa, Berardi trova l’accordo con l’ambiziosa Romeo Normanna Aversa Academy, squadra costruita per tentare l’assalto alla serie A2. La squadra di Simone Berardi sfiora l’obiettivo prefisso impattando contro Lamezia in gara tre di finale. Ma per il centrale abruzzese, la Serie A arriva ugualmente, con la chiamata della Sieco Service Impavida Ortona. «Conoscevo già la società, avendo disputato due campionati giovanili ad Ortona. Sono molto contento della proposta ricevuta che ho accettato ad occhi chiusi. Grazie alla SIECO potrò non solo maturare esperienza in un campionato molto importante come quello di A2 ma anche avvicinarmi a casa. Non vedo l’ora di mettermi al servizio del Mister, di fare del mio meglio per la squadra e di dimostrare tutto il mio valore».

 

MATTIA SORRENTI

Nato a: Paola (Cosenza)

Data di Nascita: 16/03/1996

Ruolo: Schiacciatore

Altezza: 198 Cm

 

2018 / 2019 SIECO SERVICE IMPAVIDA ORTONA (A2)

2017 / 2018 Pallavolo Torino (B)

2016 / 2017 Volley Fossano -Cn- (B)

2015 / 2016 Pallavolo Morciano -Rn- (B)

2014 / 2015 Materdomini.it Castellana Grotte (A2)

2013 / 2014 Materdomini.it Castellana Grotte (A2)

 

SIMONE BERARDI

Nato a: Atessa (Chieti)

Data di Nascita: 08/06/1999

Ruolo: Centrale

Altezza: 199cm

 

2018 / 2019 SIECO SERVICE IMPAVIDA ORTONA (A2)

2017 / 2018 Romeo Normanna Aversa Academy (B)

2016 / 2017 Club Italia CRAI Roma (B)

2015 / 2016 Club Italia CRAI Roma (B2)

Non cambia la cabina di regia: La SIECO conferma la coppia Lanci/Sitti

Posted By Ufficio Stampa On In Serie A2 | No Comments

Andrea Lanci, capitano di lungo corso, è pronto spegnere le venticinque candeline con la maglia Impavida, proprio nella stagione del cinquantesimo anniversario della fondazione della gloriosa compagine ortonese.

La pallavolo è di famiglia in casa Lanci: il Papà Tommaso è da sempre sostenitore della squadra ed il fratello Nunzio, palleggiatore come Andrea, due volte campione di Italia, categoria Under 16 e Under 18. Con un DNA del genere, il Capitano non poteva non dedicarsi sin da giovanissimo al volley. È un esordio difficile il suo. A soli quattordici anni Andrea è già titolare in Serie B2, con una Impavida che dopo anni gloriosi, è in cerca di un riscatto per tornare ai fasti del decennio appena trascorso. In quel periodo l’Impavida fa l’altalena tra la serie C regionale e la B2 nazionale fino al 2004, anno in cui l’Impavida, nel frattempo conosciuta come SIECO Service, non abbandona più il circuito nazionale. Il sogno di Capitan Andrea, della famiglia Lanci e di una città intera, diventa realtà nel 2012 quando la SIECO torna nel prestigioso campionato di Serie A2 ed il sogno dura ormai da sette anni.
«La prossima sarà una stagione molto emozionante per me» Racconta Capitan Lanci. «Sarà l’anno del Cinquantesimo ed io ho la fortuna di aver accompagnato l’Impavida per la metà del suo cammino. Questa volta non voglio sbilanciarmi in previsioni sul prossimo campionato, meglio non sfidare la sorte! Posso però affermare con certezza che l’organico è composto da un mix di giocatori di esperienza e da giovani molto promettenti. Con un buon lavoro in palestra potremo raggiungere importanti traguardi. Certo, sarà un campionato lungo e difficile ma ad accompagnarci avremo il nostro affezionatissimo pubblico al quale va il mio più caloroso saluto. Sono fantastici. Non ci lasciano mai da soli neanche nelle trasferte più lunghe».

E a proposito di giovani molto promettenti, la SIECO, lungimirante, si tiene stretta il palleggiatore Alessio Sitti, tornato “a casa” nella scorsa stagione dopo aver maturato esperienze in serie B. Alessio nasce a Tollo (Chieti) nel 1996 e si avvicina al mondo della pallavolo nella locale VDC Tollo esordendo in prima divisione a soli undici anni. Segue una breve parentesi con la Pallavolo Crecchio prima di approdare finalmente al settore Under dell’Impavida Ortona, con il quale conquista due titoli provinciali (under 14 e under 17), due titoli regionali (under 17 e under 18) e uno interregionale (under 17) con conseguente partecipazione alle finali nazionali.

Il giovane talento abruzzese è notato dalla Lube Macerata che lo vuole per il suo settore Under. Ed è proprio con Sitti in regia che la Lube conquista un secondo ed un terzo posto nelle Finali Nazionali Under 19, rispettivamente nel 2014 e nel 2015. Negli stessi anni arrivano soddisfazioni anche dalla Junior League con un argento nel 2014 ed un bronzo nel 2015. Durante questo percorso, Alessio Sitti è impegnato anche con la Pallavolo Appignano in serie B2 e addirittura riceve una convocazione in prima squadra in occasione del match di SuperLega tra Lube e Perugia. Chiuso il capitolo Macerata, Sitti gioca prima a Cinquefrondi e poi ad Offida, entrambe in serie B. Nella stagione 2017/2018 Alessio abbraccia di nuovo i colori di Ortona che lo vuole con sé anche per il prossimo campionato. «Sono orgoglioso della fiducia che la SIECO ha dimostrato ancora una volta nei miei confronti e non vedo l’ora di poterla ricambiare dando il massimo in allenamento e in campo, quando sarò chiamato in causa.
Sono pronto a dimostrare tutto il mio valore in un campionato che ancora una volta sarà molto equilibrato. La SIECO del prossimo anno sarà composta da ottimi giocatori e se finalmente la sfortuna deciderà di lasciarci in pace non avremo difficoltà a migliorare il piazzamento, comunque di tutto rispetto, raggiunto nello scorso campionato».

ANDREA LANCI

Nato a: 12/08/80

Data di Nascita: Ortona (Ch)

Ruolo: Palleggiatore

Altezza: 176Cm

CARRIERA:

2018-2019 A2 SIECO SERVICE IMPAVIDA ORTONA

2017-2018 A2 Sieco Service Impavida Ortona

2016-2017 A2 Sieco Service Impavida Ortona

2015-2016 A2 Sieco Service Impavida Ortona

2014-2015 A2 Sieco Service Impavida Ortona

2013-2014 A2 Sieco Service Impavida Ortona

2012-2013 A2 Sieco Service Impavida Ortona

2010-2012 B1 Impavida Ortona (CH)

2004-2010 B2 Impavida Ortona (CH)

2003-2004 C Impavida Ortona (CH)

2001-2003 B2 Impavida Ortona (CH)

1997-2001 C Impavida Ortona (CH)

 

ALESSIO SITTI:

Nato a: Tollo (Ch)

Data di Nascita: 18/03/1996

Ruolo: Palleggiatore

Altezza: 183Cm

2018 / 2019 SIECO SERVICE IMPAVIDA ORTONA (Serie A2)

2017 / 2018 SIECO SERVICE IMPAVIDA ORTONA (Serie A2)

2016 / 2017 Ciù Ciù Offida Volley (Serie B)

2015 / 2016 Pallavolo Cinquefrondi (Serie B1)

2014 / 2015 Pallavolo Appignano (Serie B2)

C’è un volto nuovo in banda: la SIECO ingaggia Davide Fiscon

Posted By Ufficio Stampa On In Serie A2 | No Comments

Un nuovo innesto nel reparto schiacciatori per la SIECO Service Impavida Ortona. Dal Valsugana Volley Padova, in Serie B, arriva Davide Fiscon, classe ’98 per 185 centimetri di altezza.

È giovane Davide Fiscon, ma nella sua personale bacheca vanta già molte medaglie d’oro conquistate nei settori giovanili della Volley Treviso. La carriera pallavolistica dello schiacciatore nato a Borgosampiero (Padova), comincia ben presto. A sette anni muove i suoi primi, piccoli passi nel minivolley con l’Astra Volley di San Giorgio in Bosco. Piccoli passi che lo portano ad esordire con la stessa squadra in Serie D nella stagione 2013/2014. L’anno seguente è ancora Serie D per Fiscon, ma questa volta con la maglia del del Volley Treviso: sarà l’anno della svolta per il Davide. Arrivano subito la promozione in serie C e uno scudetto Under 17 con le giovanili. Nella stagione 2015/2016 il Volley Treviso disputa la serie B2 e Davide ottiene un nuovo successo tricolore con l’Under 19. Ennesimo importante riconoscimento, ancora con il settore giovanile: stagione 2016/2017, Fiscon vince la Junior League Under 20 mentre con la prima squadra disputa il campionato di serie B unica. Nella passata stagione, 2017/2018, motivi di studio lo portano a giocare nel Valsugana Volley sempre in Serie B. Oggi Davide Fiscon è un giocatore della Sieco Service Impavida Ortona.

 

«Conosco Ortona. Mi hanno parlato bene di questa società. Nelle tante finali nazionali che ho giocato, mi è capitato di affrontare l’Impavida e tutte le volte ci ha messi in enorme difficoltà. Per me sarà un anno molto importante. Avrò modo di misurare le mie capacità nel secondo campionato più importante d’Italia e per la prima volta vivrò lontano da casa. Non posso che ringraziare questa società per avermi dato una grandissima opportunità di crescita, sportiva e personale».

 

DAVIDE FISCON

 

Nato a: Camposampiero (Padova)

Data di Nascita: 16/01/1998

Ruolo: Schiacciatore

Altezza: 185 cm

2018-2019 SIECO SERVICE Impavida Ortona (Serie A2)

2017-2018 Valsugana Volley (Serie B)

2016-2017 Volley Treviso (Serie B)

2015-2016 Volley Treviso (Serie B2)

2014-2015 Volley Treviso (Serie D)

2013-2014 Astra Volley (Serie D)

LA SIECO RINNOVA LA FIDUCIA A GIANCARLO PESARE

Posted By Ufficio Stampa On In Serie A2 | No Comments

Anche per quest’anno il reparto “Liberi” della SIECO avrà accento abruzzese. Dopo il ritorno di Toscani, arriva la conferma del teatino Giancarlo Pesare.

Partito con il ruolo di comprimario e alla sua prima esperienza in serie A2, Giancarlo Pesare, classe ’95 per 178cm di altezza, grazie ad impegno e costanza in allenamento, si è ritagliato un posto sempre più importante all’interno del sestetto bianco azzurro guadagnandosi la stima di Coach Nunzio Lanci che più volte lo ha impiegato sia nel “doppio libero” che da titolare durante la stagione.

 

L’incontro tra Pesare e la pallavolo avviene a 12 anni, nella sua città natale, tra le file della Pallavolo Chieti. A 14 anni cambia società e sempre a Chieti, con la Teate Volley disputerà tutti i campionati giovanili prendendo parte a ben cinque finali nazionali, classificandosi al secondo posto nel 2009 con l’Under 14. È sempre la Teate a far esordire Giancarlo in una serie che varca i confini regionali, e nella stagione 2013-2014 disputa un campionato di B2. Seguono poi esperienze in serie C con Montesilvano (2014-2015) e per due stagioni alla Gada Group Pescara, centrando la salvezza nel 2015-2016 e conquistando la promozione in Serie B in quella successiva. L’ingresso ai “piani alti” del volley Italiano arriva nella stagione 2017/2018 quando l Sieco Impavida Ortona lo vuole all’interno del proprio roster. Positiva la prima stagione di Pesare nella seconda serie Nazionale, tanto che la SIECO gli propone un rinnovo che Giancarlo accetta con entusiasmo. «Sono contentissimo di rimanere ad Ortona per un’altra stagione. Quella dell’anno scorso è stata per me un’esperienza incredibile. Mi è stata data l’opportunità di affrontare un campionato importante come quello di Serie A2 e per questo sono molto grato alla società della Sieco. Il roster per la prossima stagione è molto competitivo, sono certo che per noi arriveranno tante soddisfazioni. Non vedo l’ora di ricominciare il lavoro in palestra così da riabbracciare compagni, staff ed i nostri calorosissimi tifosi.»

 

GIANCARLO PESARE

 

Data di Nascita 03/09/1995

Luogo di Nascita Chieti

Ruolo Libero

Altezza 178 cm

 

CARRIERA:

2018-2019 SIECO SERVICE IMPAVIDA ORTONA (Serie A2)

2017-2018 SIECO SERVICE IMPAVIDA ORTONA (Serie A2)

2016-2017 Gada Group Pescara 3 (Serie C)

2015-2016 Gada Group Pescara 3 (Serie C)

2014-2015 Pallavolo Montesilvano (Serie C)

2013-2014 Teate Volley (Serie B2)

 

[bws_pdfprint display=”print”]

Ivan Zanettin non si muove da Ortona!

Posted By Ufficio Stampa On In Serie A2 | No Comments

La SIECO Service Impavida Ortona non si priverà dell’opposto italo-venezuelano che tanto bene ha fatto nella scorsa stagione.

Doveva essere un anno da gregario per Ivan Zanettin, utile per per fare esperienza, ma l’infortunio prolungato del “Big” Milan Bencz lo ha visto catapultato in prima linea senza troppi complimenti. Complimenti che invece piovono sin dalle prime giocate del buon Ivan, classe ’97 per 194 centimetri di altezza. Alla sua prima esperienza in un campionato impegnativo come quello di serie A2 e con addosso la responsabilità di sostituire il giocatore attorno al quale si era costruita la squadra, Zanettin mette a segno 267 punti, distribuiti in 29 incontri disputati.

Il giovane opposto muove i primi passi nel mondo della pallavolo a quattordici anni quando, nel suo Venezuela, frequenta un liceo ad indirizzo sportivo in quel de La Asunción. Nel 2014 si trasferisce in Italia dove trova subito impiego in serie B2 con la Pallavolo Asti e poi nella seconda squadra di Modena, prima in B2 e in seguito, con la stessa, in serie B unica. Il resto è storia recente con Zanettin che nella stagione 2017/2018 risponde “presente” alla chiamata della Sieco ed approda finalmente in serie A2. Ragazzo umile, con tanto potenziale e voglia di lavorare, Ivan trova consensi nell’ambiente ortonese che si assicura l’opposto anche per il prossimo campionato.

«A dire il vero speravo proprio che la Sieco mi chiamasse per una seconda stagione insieme e quando la proposta è arrivata, non ho avuto esitazioni nell’accettare. Mi piace l’ambiente, la cittadina è carina ed i tifosi mi hanno accolto con tanto affetto. Mi sento legato a tutto questo. Il mio obiettivo è quello di migliorarmi ulteriormente. Non mi dispiacerebbe allenare anche la ricezione, così da poter essere pronto per ogni evenienza».

Ivan Zanettin

Ruolo: Opposto
Nato a: Isola di Margherita, Venezuela
Nazionalità: Venezuelana, italiana.
Altezza: 194cm

CARRIERA:

2018 / 2019 SIECO SERVICE IMPAVIDA ORTONA Serie A2
2017 / 2018 SIECO SERVICE IMPAVIDA ORTONA Serie A2
2016 / 2017 Pallavolo Modena Serie B
2015 / 2016 Pallavolo Modena Serie B2

VOLLEY JUNIOR – ORTONA IN PRIMO PIANO

Posted By Ufficio Stampa On In Serie C - Volley Junior | No Comments

È di queste ore la notizia della definizione dello staff tecnico della Volley Junior per la prossima stagione.

 

Alla conferma dell’ormai solida e rassicurante presenza di mister Gervasio Iurisci nel settore giovanile, si aggiunge l’ingresso di un’allenatrice di livello anche per la prima squadra. A guidare le nostre ragazze nel campionato di Serie C arriva infatti, dopo quattro anni passati alle Cedas All Stars Lanciano, Pina Menè, gradito ritorno sui campi ortonesi, che l’hanno vista protagonista come giocatrice in Serie C1 e B2 e come allenatrice della Start Volley con la promozione in Serie D nel 2001/2002 e nel 2009/2010, in Serie C nel 2002/2003 e nel 2010/2011, e con i play off di Serie C nel 2004/2005 e nel 2005/2006.

Grande soddisfazione nelle parole del Presidente Andrea Lanci, che commenta:-Dopo gli ottimi risultati della passata stagione, ci siamo impegnati nel cercare una figura tecnica che, nel subentrare a D’Arielli nel lavoro in palestra, potesse garantire continuità al percorso di crescita intrapreso dalle nostre ragazze. Abbiamo individuato in coach Menè le caratteristiche di cui avevamo bisogno, alle quali si aggiunge la piacevole considerazione del fatto che stiamo affidando le nostre atlete a mani “ortonesi”, che avranno, quindi, a cuore la valorizzazione di una realtà propria di questo territorio. La permanenza di Iurisci, poi, alla guida del settore più giovane della nostra Società dà ulteriore consistenza e stabilità al nostro progetto, che vede già da qualche anno le sue piccole atlete raggiungere traguardi importanti-.

Piena di tutta la grinta che la caratterizza, Menè aggiunge:-Ho accettato ben volentieri e con grande entusiasmo la proposta della famiglia Lanci, che ha saputo toccare le corde giuste, sottoponendomi un progetto che si prefigge come obiettivo principe quello di far crescere le nostre ragazze, ancora molto giovani rispetto al campionato in cui saranno impegnate. Ho intenzione di mettermi al lavoro fin da subito e di cercare di ottenere il massimo da ognuna, anche se non sarà facile confrontarsi con gli ottimi risultati ottenuti nella passata stagione. Sono carica di energia e di voglia di fare, sicura di poter dare il mio contributo al progetto della Società, nel quale, tra l’altro, sono ben felice di collaborare con un tecnico e amico di vecchia data come Gervasio-.

Lo stesso Iurisci, dal canto suo, si dichiara molto soddisfatto del lavoro svolto negli ultimi anni nel settore giovanile, che ha già prodotto i primi considerevoli risultati:-Anche io ho accettato con slancio la proposta di rimanere ancora ad Ortona, non prendendo neanche in considerazione le offerte provenienti da altre Società nei dintorni: la Volley Junior-Impavida è per me una famiglia, fin da quando calcavo i campi come giocatore, e sono fiero di poterne fare ancora parte-.

Ai due coach e alle loro atlete, dunque, il più sincero in bocca al lupo per una stagione serena e ricca di soddisfazioni.

-Lorena Cozzolino-

La SIECO ritrova Alessandro Toscani

Posted By Ufficio Stampa On In Serie A2 | No Comments

Il Libero ortonese tornerà a vestire la maglia che l’aveva visto esordire in serie A.Dopo un anno in prestito ai pari categoria della GoldenPlast Potenza Picena, Alessandro Toscani ritrova la sua Impavida e la sua Ortona.

Classe ’98 e 175cm di altezza, Toscani cresce nelle giovanili della Sieco Service Impavida Ortona. Il suo talento balza subito agli occhi dei tecnici che ben presto, seppur giovanissimo, lo inseriscono nel giro della prima squadra. La stagione dell’esordio vero e proprio è la 2014/2015 quella dell’exploit ortonese e del primo posto nel campionato di Serie A2. Dopo due stagioni alle spalle dell’esperto Danilo Cortina, Toscani si prende la scena e nel 2016/2017 fa sue le chiavi del reparto difensivo bianco-azzurro. Lo scorso anno, Toscani intraprende il cammino universitario e preferisce spostarsi più vicino al suo ateneo. Spunta così l’intesa con la GoldenPlast Potenza Picena di A2, che lo accoglie a braccia aperte, ben felice di poter presentare tra le proprie fila il giovane talento ortonese. Il reciproco amore però covava sotto le ceneri e non si è mai spento. A distanza di una sola stagione, “Toscanello” fa quindi ritorno a casa per una nuova avventura insieme:

«Sono felicissimo di essere tornato nella società che mi ha visto crescere e nella quale ho vissuto tante belle emozioni. La squadra che ritroverò è un mix di esperienza e forza. Abbiamo un bel potenziale e se sapremo sfruttarlo al meglio, sono sicuro che le soddisfazioni arriveranno. Sarà bellissimo ritrovare vecchi amici ed un pubblico caloroso, sempre pronto a seguire e sostenere la squadra anche in trasferta»

 

ALESSANDRO TOSCANI

 Ruolo: Libero

Nato a: Ortona (Ch)

Data di Nascita: 18/07/1998

Altezza: 175cm

 

CARRIERA:

 2018/2019       A2    Sieco Service Ortona

2017/2018       A2    Goldenplast Potenza Picena

2016/2017       A2    Sieco Service Ortona

2015/2016       A2    Sieco Service Ortona

2014/2015       A2    Sieco Service Ortona

2013/2014       A2    Sieco Service Ortona

Uno speciale logo per la Sieco Impavida Ortona!

Posted By Ufficio Stampa On In Altre Notizie Impavida | No Comments

In occasione del Cinquantesimo anniversario della fondazione della società pallavolistica ortonese, la SIECO SERVICE Impavida Ortona presenta un logo speciale che andrà ad affiancare quello storico che tutti abbiamo imparato a conoscere e ad amare.

«Ne è passata di acqua sotto i ponti», racconta il Presidente Tommaso Lanci, che prima di prenderne in mano le redini era sempre stato tra i sostenitori dell’Impavida. «Siamo partiti da un piccolo campo in cemento, ricavato nel retro di una parrocchia e siamo arrivati a giocare in serie A. Cinquant’anni fa nasceva la pallavolo ad Ortona ed è subito entrata nel DNA della città. Vogliamo quindi onorare la sua storia con una grande festa in piazza il 9 Agosto e con un nuovo Logo creato ad hoc che ci accompagnerà per tutta la prossima stagione».

La SIECO conferma la coppia dei centrali.

Posted By Ufficio Stampa On In Serie A2 | No Comments

Michele Simoni e Michael Menicali vestiranno la maglia dell’Impavida anche nella prossima stagione.

Più puntuale di un orologio svizzero, come ogni estate, arriva la riconferma del Centrale Michele Simoni. Da sempre ad Ortona, fatta eccezione per una brevissima parentesi ad Anagni in B1, Simoni comincia la scalata alla serie A partendo dal locale settore giovanile accompagnando poi l’Impavida dalla serie B2 all’attuale A2. Classe ’90, alto 193cm, Michele si appresta quindi a giocare il suo undicesimo campionato con i colori dell’Ortona, il settimo consecutivo in serie A2. Le statistiche parlano di 167 gare in serie A con 87 vittorie e 1255 punti messi a segno. A fare compagnia a Simoni ci sarà ancora Michael Menicali, arrivato in città la scorsa stagione e confermatissimo da staff tecnico e dirigenziale. Nato a Moncalieri, in provincia di Torino, l’8 marzo del 1990 Menicali è cresciuto nel Volley Chisola, per fare il suo esordio in un campionato nazionale nel 2009 tra le fila del Biella in B2. Con la stessa conquisterà nel 2011 la promozione in B1. Arrivano poi due stagioni a Cagliari, sempre in Serie B1 e poi, la tanto agognata serie A2 nel 2014 con la Caffè Aiello Corigliano. Da allora Michael non abbandonerà più la seconda serie nazionale che lo vedrà protagonista a Civita Castellana prima e poi a Siena, con la quale conquisterà nel 2017 la Coppa Italia di Serie A2. Dalla passata stagione veste la casacca della Sieco Service Impavida Ortona che riesce ad assicurarsi le sue prestazioni anche per il prossimo campionato.
Sono dunque quattro le stagioni in serie A2 per Menicali che con 128 gare giocate (delle quali 75 vinte) ha messo a segno 737 punti.

Felice della rinnovata intesa anche lo stesso Menicali:

«Sono molto contento di vestire anche per la prossima stagione i colori della Sieco. L’anno scorso il campionato è terminato con un po’ di amaro in bocca, colpa anche della sfortuna che ci ha perseguitati dall’inizio alla fine. Proprio per questo motivo ho tanta voglia di riscatto e non vedo l’ora di ricominciare quello che sarà un cammino lungo e difficile. Ci sono stati ottimi innesti in squadra che andranno a poggiare su una base già solida, questo farà di noi una squadra competitiva e con tutte le carte in regola per giocarsi l’accesso ai Play-Off. Al centro ritroverò Michele Simoni, un ragazzo dotato di talento ed esperienza. Sarà un piacere riabbracciare lui, il resto della squadra e la nostra calorosa tifoseria. Spero di ricambiare la fiducia di tutti loro, società in primis»

MICHELE SIMONI:
Luogo di Nascita: Roma
Data di Nascita: 08/03/1990
Ruolo: Centrale
Altezza: 193cm

CARRIERA:

2018-2019 A2 SIECO SERVICE ORTONA
2017-2018 A2 Sieco Service Ortona
2016-2017 A2 Sieco Service Ortona
2015-2016 A2 Sieco Service Ortona
2014-2015 A2 Sieco Service Ortona
2013-2014 A2 Sieco Service Ortona
2012-2013 A2 Sieco Service Ortona
2010-2012 B1 Impavida Ortona (CH)
2009-2010 B1 Pallavolo Anagni (FR)
2007-2009 B2 Impavida Ortona (CH)
2004-2007 Giovanili Impavida Ortona (CH)

MICHAEL MENICALI:
Luogo di Nascita: Moncalieri (To)
Data di Nascita: 08/03/1990
Ruolo: Centrale
Altezza: 203cm

CARRIERA:
2018-2019 SIECO IMPAVIDA ORTONA
2017-2018 SIECO IMPAVIDA ORTONA
2016-2017 Emma Villas Siena (A2 UnipolSai)
2015-2016 Globo Scarabeo Civita Castellana (A2 UnipolSai)
2014-2015 Caffè Aiello Corigliano (A2 Unipol Sai)
2012-2014 Pallavolo Cagliari (Serie B1)
2011-2012 Pallavolo Biella (Serie B1)
2010-2011 Pallavolo Biella (Serie B2)
2009-2010 Pallavolo Biella (Serie B1)

Christoph “Bibob” Marks si presenta: a lui la parola.

Posted By Ufficio Stampa On In Serie A2 | No Comments

A pochi giorni dalla sua firma in bianco-azzurro l’opposto tedesco Christoph Marks si presenta ai suoi nuovi tifosi. «Sono molto ambizioso e pronto a stupire».

«La prima cosa ho da dire è: non chiamatemi con il mio nome, non chiamatemi neanche Marks. Chiamatemi Bibob, come fanno tutti. Anche se c’è una bibita che si chiama così, non c’entra niente con questa, non c’è alcun riferimento. Io sono Bibob da ancor prima che la bevanda esistesse. Il mio soprannome è un semplice nonsense. Da bambino ho vissuto cinque anni in Tailandia e quando ne avevo due, un mio amichetto non riusciva a pronunciare il mio nome “Christoph” e si ostinava a chiamarmi Bibob. Ecco, devo ringraziare lui per questo appellativo». Poi, parlando più seriamente: «Diciamo che il Bibob giocatore è differente dal ragazzo di ogni giorno. In campo sono molto ambizioso, e pieno di grinta. Mi piace superare i miei limiti e cerco sempre di sorprendere tutti con prestazioni che superino le aspettative. Fuori dal campo sono invece un tipo calmo e sensibile. Quello che non sopporto è vedere due persone che si fanno del male. Oltre al Volley ho anche altri interessi: passeggiare nella natura, il mare e la pesca. Poi, naturalmente, mi piace il buon cibo e circondarmi di ottimi amici».

«Perché Ortona? Per diverse ragioni. Mi hanno parlato di una società organizzata con staff tecnico e medico di buon livello. In più era mia intenzione di provare il campionato Italiano, dopo aver giocato sempre in Germania. Ortona era quindi la cosa migliore che mi potesse capitare: una buona squadra, nel campionato italiano, in una cittadina proprio in riva al mare. Insomma tutte le mie passioni in un solo posto!»

«È vero. Si tratta della mia prima esperienza in un campionato estero ma di certo non ho timori. È ovvio che sentirò la mancanza degli affetti di tutti i giorni ma c’è da dire che sono abituato a “cambiare aria” spesso. Come ho detto poco fa, da bambino ho vissuto in Tailandia e poi sempre in giro a causa del lavoro di mio padre. Vivo da solo da quando avevo sedici anni, quindi nessuna novità per me, solo distanze maggiori e anzi, sono davvero curioso di visitare un nuovo paese. Alla fine, tutti i miei amici sono eccitati e contenti per me. Mi sosterranno da lontano e mi accoglieranno a braccia aperte al mio ritorno a casa, e spero che quando avverrà io sarò più abbronzato di loro, così da farli crepare d’invidia!»