Battaglia vera al Pala Parini di Cantù tra la Pool Libertas e la Sieco Service. Gli ortonesi, con grande carattere, portano a casa la vittoria e tre punti d'oro.

Prima trasferta di un “ritorno” di fuoco per la Sieco Service Impavida Ortona, ospite della Pool Libertas Cantù. Gara emozionante e combattuta al Pala Parini. Poco meno di due ore per portare a casa una grande vittoria per i ragazzi allenati da coach Lanci.
I padroni di casa scendono in campo con Gerosa in regia e opposto Alexandre De Oliveira Caio, schiacciatori Richards e Riva, al centro Monguzzi/Alborghetti, libero Butti.
Gli ospiti rispondono con Pedron al palleggio e opposto Buchegger, Holt/Di Meo gli schiacciatori, Simoni e Miscione centrali, libero Provvisiero.


Il match inizia con il giusto equilibrio ( 5-5), con Richards e Di Meo a mettersi in mostra. Punto a punto bellissimo al Pala Parini, con gesti di fair play e grandi giocate. Pedron utilizza alla grande i suoi centrali e Ortona è avanti 9-8. Buchegger risponde a Caio, e la parità regna ancora sovrana (13-13).
Il primo doppio vantaggio della gara è targato Sieco Service. 16-18 per i ragazzi allenati da coach Lanci. Il muro canturino chiude Holt e si torna in equilibrio 18-18. Mazza viene baciato dalla fortuna. Il suo ace porta avanti i suoi 19-18. Set tirato con l'opposto austriaco a trascinare 22-23. Caio annulla la prima palla utile per Ortona, ma il primo parziale si chiude 24-26.


Ortona parte bene (1-3) ma i padroni di casa, ancora con Richards, rimettono subito i puntini sulle “i” sul 4-4. Scambi bellissimi consentono agli ospiti di mettere testa avanti (5-7).Monguzzi alza la voce e ferma Holt. Cantù a +3 (11-8).
Il 12-10 è frutto della coppia Pedron/Buchegger. Caio chiude in grande stile il +5 locale ( 15-10).
Cambio in casa Impavida con Lanci al posto di Pedron. Anche la Libertas comincia a sbagliare e Ortona è a -3 ( 18-15). La difesa dei locali sta mostrando tutto il suo carattere, e il tabellone segna il 22-18. Gerosa e compagni meritano il set 25-19.

Squadre in campo per il terzo set. Padroni di casa a spingere e mettere a segno il vantaggio sul 4-2.
La Sieco Service riesce a ribaltare. L'ace di Holt vale il 5-6. I locali sono fortunati ed è di nuovo parità (7-7). Ortona è brava a ricostruire il vantaggio e sul 8-11 la panchina locale ferma il gioco.
Buchegger attacca con gran classe e la Sieco allunga 11-14. Si rivede Alborghetti e i canturini si riportano a -2 ( 15-17). L'ingresso di Mazza al servizio mette di nuovo in difficoltà gli ortonesi. 
-1 ( 19-20) pericoloso in terra lombarda. Seguire questo match tocca solo ai cuori forti.
Buchegger regala il set point (21-24), ma il solito Monguzzi annulla. L'austriaco non ne vuole sapere e chiude 22-25.


Quarto parziale con inizio sottotono per entrambe. In ogni caso... parità sul 4-4.
I registi Pedron e Gerosa meritano applausi. Il vantaggio casalingo è purtroppo merito degli “orrori” abruzzesi. 7-5 per la Pool Libertas. Simoni finalmente ferma a muro l'opposto brasiliano e regala la nuova parità (9-9). Holt attacca con la “mano debole”e fa un numerone. Ortona avanti 11-13. Di Meo e Buchegger costruiscono il + 4 impavido ( 13-17).
Ancora errori pesanti per gli ospiti e Cantù si riporta pericolosamente vicina (16-17). Risultato ribaltato con Caio (18-17). Alborghetti è semplicemente superlativo! 20-19 al Parini. Nella metà campo ospite Pedron mostra i muscoli a Richards. 21-23 e timeout per Della Rosa. Monguzzi spegne la luce a Buchegger e il 23-23 è servito. Pressione alle stelle.
I centrali canturini sono le bestie nere della partita. Cantù annulla la prima palla match per Ortona (24-24). Il sangue freddo scorre nelle vene di Sam Holt. 
La gioia, quella vera, si vede nell'abbraccio finale di tutto il gruppo impavido. 25-27 e Ortona porta a casa un grande match.


Appuntamento ora a giovedì 16 marzo, ore 20.00, al Palazzetto dello Sport dove i biancazzurri avranno bisogno di tutto il sostegno possibile!

Michele Simoni: «Siamo molto felici per questa vittoria. Era fondamentale ritrovare la giusta concentrazione anche in trasferta e ci siamo riusciti. Finalmente abbiamo mostrato il nostro carattere nei momenti di difficoltà, e questo ha fatto la differenza. E' stata una gara combattuta ma siamo contenti per aver conquistato punti preziosi come oro. Abbiamo giocato senza blocchi mentali e abbiamo reagito di squadra. Giovedì ci sarà una nuova grande sfida e dobbiamo continuare a pensare a noi stessi,  e a giocare con testa e cuore».

Arbitri: Stancati Walter (Cosenza) – Palumbo Christian ( Cosenza)
Videocheck: Salvemini

Prossimi impegni (marzo 2017)
Giovedì 16 marzo ore 20.00 Sieco Impavida Ortona – Centrale Del Latte McDonald's Brescia
Giovedì 23 marzo ore 20.30 Videx Grottazzolina – Sieco Impavida Ortona
Domenica 26 marzo ore 19.30 Sieco Impavida Ortona – Materdominivolley.it Castellana Grotte

SIECO IN TV: Differita su Rete8 Sport lunedì 13/03 alle ore 14.30, mercoledì 15/03 alle 00.10.

POOL LIBERTAS CANTU' – SIECO SERVICE IMPAVIDA ORTONA 1-3
(24-26/25-19/22-25/25-27)

POOL LIBERTAS CANTU': Monguzzi 10, Butti L, Cominetti, Riva 12, Boffi L, Mazza 2, Cordano n.e., Richards 14, Groppi, Gerosa 3, Alexandre De Oliveira 23, Laneri n.e., Alborghetti 13, Olivati.
Allenatore: Massimo Della Rosa

SIECO SERVICE IMPAVIDA ORTONA: Peda n.e., Simoni 9, Ferrini n.e., Ceccoli n.e., Miscione 8, Listratov n.e., Pedron 1, Holt 17, Toscani L, Provvisiero L, Di Meo 8, Lanci, Casaro n.e., Buchegger 21.
Allenatore: Nunzio Lanci

 

 

interesse