Noi siamo l’Impavida. La squadra si presenta alla città.

672
0
Condividi:

Questa sera nella suggestiva cornice dell’Istituto Tostiano, presso il Palazzo Corvo di Corso Matteotti la Famiglia Impavida si è presentata alla città di Ortona.Durante la serata, oltre ai protagonisti della Serie A2, erano presenti la squadra femminile della Volley Junior militante nel campionato di Serie C e tutte le “Under” delle due società ortonesi.

Molte le figure di spicco in sala. Primo a prendere la parola il Sindaco Leo Castiglione: «Come ogni anno ci ritroviamo ad augurare alla Sieco un anno pieno di successi che sicuramente daranno prestigio alla città. Il nostro augurio vuole anche premiare una società ed una famiglia che investono molto in questo progetto. Al Presidente e alla famiglia Lanci deve andare il nostro plauso, perché al giorno d’oggi trovare imprenditori che investano tempo e danaro in attività sportive con tanta saggezza e lungimiranza è davvero dura»

Pronta la risposta del Presidente Tommaso Lanci: «Ringrazio il sindaco per il suo sostegno. Devo dire che con le nuove riforme del Campionato di A2 le cose si sono fatte ancora più complicate. Abbiamo aumentato gli sforzi per adeguarci a queste novità che hanno senza dubbio aumentato la difficoltà di questo torneo. La mia speranza è che Ortona sia sensibile a questo sforzo e dia il suo contributo alla causa tornando a gremire gli spalti del nostro palasport. Ricordo qualche anno fa, quando milleduecento persone affollavano il nostro palazzetto pronti ad incoraggiarci e sostenerci. Con l’occasione vorrei ringraziare quei giocatori che sono stati con noi lo scorso anno e che ci hanno dato una mano a raggiungere i nostri obiettivi. Sono sicuro che quando li incontreremo da avversari nel nostro palazzetto, sarete pronti ad applaudirli».

Tocca quindi al Coach Nunzio Lanci dare il suo saluto alla platea e fare un breve resoconto sulle attività impavide: «Il movimento della pallavolo ortonese è in continua crescita. Abbiamo una grandissima quantità di giovani da gestire tra maschile e femminile ma nonostante le tante difficoltà che stiamo riscontrando a livello logistico nell’incastrare ore in spazi ristrettissimi nelle strutture sportive cittadine, andiamo avanti». Parlando nello specifico della Serie A, Mister Lanci aggiunge: «Il prossimo campionato sarà di certo il più difficile degli ultimi anni. Quest’anno ci saranno qualcosa come diciassette retrocessioni e per assicurarci la permanenza in Serie A2 dovremmo classificarci almeno tra le prime quattro del girone. Consci di questo abbiamo cercato di allestire una squadra che possa ambire a conservare la categoria. I ragazzi si stanno allenando duramente per trovarci pronti in tutti gli impegni di campionato dando sempre il meglio possibile».

È stata poi la volta dei veri protagonisti della serata: i giocatori della Serie A2 Credem Banca. Uno alla volta si sono presentati al pubblico i nuovi arrivati Berardi, Dolfo, Toscani, Sorrenti, Marks, Fiscon ed i confermati Simoni, Pesare, Zanettin, Sitti, Ogurčák e Menicali. Ultimo a salutare gli avventori, il Capitano Andrea Lanci: «Nunzio mi ha letteralmente tolto le parole di bocca. Sarà un campionato lungo e difficile ed avremo bisogno di tutto l’appoggio dei nostri tifosi. Non è una frase fatta. Da giocatore posso garantirvi che l’affermazione che il pubblico è il giocatore in più in campo è verissima. Il mio sogno è vedere un palazzetto pieno in ogni ordine di posti. Sarebbe bello tornare ad infiammare una città intera come già accaduto in passato». Sul finale, a rivolgersi alla platea è stato il Presidente della Comitato Fipav Abruzzo Fabio Di Camillo: «Quello della Sieco è davvero un bel movimento. Ortona rappresenta punto di riferimento per tutto l’Abruzzo con la sua Serie A2 ma anche con la sua squadra femminile, neo promossa in serie C. Spero che questa nuova realtà possa fare strada e raggiungere livelli sempre più alti perché Ortona e l’Abruzzo se lo meritano».

Ecco il Roster della Sieco Service Impavida Ortona che parteciperà al prossimo Campionato Italiano di Serie A2 Credem Banca:

2 Michele Simoni ITA 26/05/1990 (Centrale)

3 Giancarlo Pesare ITA 03/09/1995 (Libero)

4 Ivan Zanettin VEN 26/07/1997 (Opposto)

5 Simone Berardi ITA 08/06/1999 (Centrale)

6 Ludovico Dolfo ITA 30/06/1989 (Schiacciatore)

8 Alessandro Toscani ITA 18/07/1998 (Libero)

9 Alessio Sitti ITA 18/03/1996 (Palleggiatore)

11 Mattia Sorrenti ITA 16/03/1996 (Schiacciatore)

12 Andrea Lanci (K) ITA 12/08/1980 (Palleggiatore)

15 Christoph Marks GER 16/04/1997 (Opposto)

16 Davide Fiscon ITA 16/01/1998 (Schiacciatore)

17 František Ogurčák SVK 24/04/1984 (Schiacciatore)

18 Michael Menicali ITA 08/03/1990 (Centrale)

Allenatore: Nunzio Lanci

Vice Allenatore: Mariano Costa

Ultimo test pre-season oggi, alle 18.30 contro la Globo Sora, squadra di SuperLega. L’ingresso al palasport sarà libero.  Il cammino impavido vero e proprio comincerà invece domenica 14 ottobre alle ore 18.00 quando per la prima gara di Serie A2 Credem Banca, gli ortonesi riceveranno la visita della fortissima Olimpia Bergamo, squadra accreditata per il salto di categoria.

Condividi:
Stampa Articolo