Per la Volley Junior Un Punto Tutto d’oro all’esordio

Condividi:

Nonostante la sconfitta per tre set a due, patita dalle padrone di casa della Volley Junior Ortona, è una bella prestazione quella delle ragazze di Coach Menè. Contro la Volley Arabona, squadra candidata alla vittoria del campionato, le ortonesi combattono fino alla fine, arrendendosi solo ad una buona dose di sfortuna e a qualche decisione arbitrale contestata.

Amara sorpresa per le ortonesi, che solo alla fine scoprono un vizio nel tesseramento della forte Samantha Orlandini che non può essere quindi schierata in campo. La gara parte in salita tanto che le ortonesi si vedono schiacciate dalle avversarie ed il primo set termina con un sonoro 13-25.

 

Dal secondo set, la gara cambia volto e se sugli spalti c’era qualche muso lungo, questo si è ben presto tramutato in un viso sorridente. La Volley Junior prende fiducia e sotto i colpi di Martina Rovetto ben servita dalla palleggiatrice Erica Sambenedetto, dapprima pareggia i conti chiudendo il secondo set 25-19 e poi addirittura sorpassa le avversarie 26-24. È una squadra brillante la Volley Junior dove spiccano le prestazioni della Capitana Castiglione e della Michela Romano.

Ma l’Arabona è squadra costruita con elementi di categoria superiore e nel quarto set si da una scossa, giocando con più grinta e senza sottovalutare le ortonesi. Le ragazze di Manoppello conquistano il tie-break piuttosto agevolmente con il parziale che si conclude 14-25.  Il Tie Break sembra scivolare sull’olio per la Volley Junior che va in vantaggio addirittura per 8-3. È a questo punto che la gara si accende. Qualche incomprensione con il primo arbitro porta tanto nervosismo ed un cartellino giallo per le locali, incapaci poi di gestire lo stress e di sfogare nel gioco la frustrazione. All’Arabona, squadra cinica ed esperta, non pare vero ed approfitta del calo emotivo delle locali salendo in cattedra e mettendo a terra palloni su palloni. Alla fine, le ospiti vinceranno set (10-15) e partita (2-3) ma il punto conquistato dalla VJ è d’oro, in considerazione della caratura delle avversarie di turno. La gara si è svolta in una discreta cornice di pubblico che è arrivata al palazzetto a sostenere le ragazze impavide facendo sentire la propria voce dagli spalti. «E si, sono contenta per il gioco espresso» analizza a fine gara Pina Menè. «Le ragazze hanno avuto un buon atteggiamento, il duro lavoro svolto in allenamento sta dando i suoi frutti. Peccato per qualche episodio dubbio che ci ha fatto perdere la concentrazione. Dobbiamo essere brave ed a rimanere sempre focalizzate sulla gara. Il rientro di Samantha non potrà che aiutarci».

Volley Junior Ortona – Arabona Volley 2-3 (13-25 / 25-19/ 26-24 / 14-25 / 10-15)

Condividi:
Stampa Articolo