B-CHEM GOLDEN PLAST POTENZA PICENA – SIECO SERVICE IMPAVIDA PALLAVOLO ORTONA 1 – 3

(25-19, 30-28,  25-22, 23-25)

 

Terzo test per la Sieco Service Impavida Ortona che incontra la formazione marchigiana della B-Chem Golden Plast Potenza Picena al Palasport Principi.

Per l’Impavida in campo: Lanci, Lipparini, Sborgia, Cetrullo, Guidone, Zito e Muagututia.

Il primo punto per la formazione ortonese è un palleggio di seconda di Cetrullo e a seguire un primo tempo di Guidone. Dopo il punto del centrale Tobaldi, Sborgia sfrutta proprio un suo errore in difesa attaccando una palla di prima. Mercorio risponde con una bella diagonale e poi elude il muro avversario ma non basta per raggiungere la squadra adriatica. Al time-out chiamato da Graziosi il risultato è 9-11. La Sieco conduce ma la squadra di casa è brava a ridurre lo svantaggio grazie a Zampetti che spinge una palla morbida in zona 1. Lipparini ristabilisce l’ordine prima attacando in diagonale e poi chiudendo la strada a Della Corte. Il primo set si conclude 19-25.

Il secondo parziale inizia con un altro attacco di Guidone. Errori in battuta per entrambe le formazioni portano al primo break con il punteggio di 6-8 e successivamente al secondo si arriva con una serie di scambi positivi (14-16). Nessuna delle due formazioni lascia la presa portando il risultato fino al 28-30 in favore della Sieco.

Nel 3° set coach Lanci cambia le carte in tavola con  Simoni e Lapacciana. Ortona si porta avanti ma la B-Chem riduce subito il distacco portandosi fino a +3.

Si alza lo scudo abruzzese e Simoni, Garrett e Cetrullo riportano il punteggio in parità (11-11). L’americano delizia il pubblico con un secco muro a uno e al secondo time out tecnico  sono avanti di due punti. Un Simoni in ottima forma regala punti preziosi ai suoi e l’opposto di Francavilla chiude il set (22-25).

L’ultimo parziale vede l’entrata di Di Meo e Orsini, con quest’ultimo che risponde presente chiudendo la strada all’attacco del martello marchigiano. Lipparini dal canto suo con un granitico muro porta al primo stop di questo set (4-8).Ortona non vuole cedere alla squadra di casa e continua e ribattere con i colpi dell’attaccante di Sulmona e dello schiacciatore umbro. Ma il Volley Potentino approfitta di alcune azioni negative della formazione abruzzese vincendo così l’ultimo set di questa amichevole (25-23).

I migliori realizzatori sono gli opposti, l’ortonese Cetrullo con 24 punti e il potentino Della Corte con 21 punti.

Non termina la serie positiva per la Sieco Service Impavida Pallavolo che vince 3-1 e sarà di nuovo in campo mercoledì 19 settembre a Loreto per poi fare l’esordio tanto atteso al Palazzetto dello Sport di Ortona il 22 settembre prossimo.

 

 

 

Tabellino:

 B-Chem Golden Plast Potenza Picena: Cacchiarelli, Tobaldi 6, Cecato, Miscio 1, Zamponi 3, Mercorio 11, Zamagli 6, Benaglia 1, Zampetti 12, Bianchi, Della Corte 21, n.e. Muzio.

Coach Graziosi Gianluca

 

Sieco Service Impavida Pallavolo Ortona: Cetrullo 24, Simoni 7, Guidone 3, Lapacciana, Muagututia 7, Pappadà, Sborgia 6, Di Meo 3, Lanci, Lipparini 7, Zito, Orsini 3, n.e Scìo.

Coach Lanci Nunzio