Ben rivista pallavolo! Dopo lo stop, programmato, per le finali di Coppa Italia, svoltesi lo scorso 23 febbraio a Bologna, il mondo dello sport ha subito una nuova interruzione anche il primo marzo a causa dell’ormai celebre “emergenza coronavirus”.

Quella che doveva essere l’ottava giornata di ritorno e che avrebbe visto la nostra Sieco contrapposta al sestetto bresciano, è stata rimandata a data da destinarsi. Dopo ben due settimane si riparte, dunque con gli impavidi che ospiteranno l’ambizioso Santa Croce. Tuttavia, coach Lanci & Co. non potranno fare affidamento sul così detto settimo uomo in campo.

La gara si svolgerà a porte chiuse, in accordo con quanto deciso dalla consulta della Lega di Pallavolo di Serie A, in merito alla già citata emergenza sanitaria. A tal proposito, la sfida tra Bergamo e Cantù è stata invece rinviata al 18 marzo. All’impianto di gioco potranno accedere solo la stampa e gli addetti ai lavori. Tifosi, niente paura! Il servizio di streaming è garantito così che i tifosi potranno, ahinoi, seguire la partita da casa collegandosi al sito www.impavidapallavolo.it    

Le silenziose mura del palasport ortonese ospiteranno la Kemas Lampiel Santa Croce, formazione che attualmente occupa, con 29 punti, la sesta posizione in classifica ma che all’inizio era data tra le favorite a concorrere per le primissime posizioni. I Lupi, reduci dalla vittoria esterna a Cantù possono contare su una rosa invidiabile: l’opposto Padura Diaz assistito dal palleggiatore Acquarone, gli schiacciatori Krauchuk e Colli senza contare il centrale Larizza.

Nulla da dichiararein casa Sieco. La squadra si allena regolarmente agli ordini di coach Nunzio Lanci che non vede l’ora di tornare a calcare il campo da gioco: «Finalmente si torna a giocare. Mi dispiace per questa situazione che costringe a giocare privando la squadra di casa del calore dei propri tifosi ma bisognava prendere una decisione che fosse nel mezzo per salvare capre e cavoli. Così facendo il campionato potrà andare avanti e la salute pubblica, tutelata»

Ad arbitrare l’incontro ci saranno i signori Talento Matteo (Lucca) e Vecchione Rosario (Salerno)

Questo il programma completo della nona giornata della Serie A2 CREDEM BANCA

Peimar Calci – Bcc Castellana Grotte

Emma Villas Aubay Siena – Synergy Mondovì

Sarca Italia Centrale Chef Brescia – Conad Reggio Emilia

Olimpia Bergamo – Pool Libertas Cantù

Materdomini Castellana Grotte – Geovertical Geosat Lagonegro