La Sfida Ortona-Marcianise è il posticipo della quinta giornata di andata

271

All’appello della quinta giornata del Campionato Nazionale di Serie A3 Credem Banca, Girone Blu, mancano all’appello soltanto due gare. Quella tra la Maury’s Com Cavi Tuscania e la Aurispa Libellula Lecce, rinviata a data da destinarsi e quella che ci riguarda più da vicino. La Sieco recupererà domani 2 novembre alle ore 20.30 la sua gara con il Marcianise. Gara che non era stato possibile disputare regolarmente domenica 30 novembre per l’indisponibilità del palasport ortonese.

I prossimi avversari sono reduci dalla prima vittoria in campionato, conquistata in casa contro la formazione dell’Aurispa Alessano. Nonostante i soli tre punti in classifica dunque, i campani che hanno assaporato il dolce gusto della vittoria, vorranno di certo ripetersi e sistemare un po’ le cose in un avvio di campionato non brillantissimo. Occhio dunque ad un avversario che, a detta di Coach Nunzio Lanci: «Può darci filo da torcere. Stanno trovando la formula giusta e di sicuro verranno ad Ortona in cerca di conferme. Marcianise ha un roster fatto di giocatori che ben conoscono la categoria, Enrico Libraro ha alle spalle una lunga esperienza anche in categorie superiori. La Sieco è in crescita, lo si è visto dai primi due set ad Aversa. Quando le cose girano come devono sarà dura per chiunque batterci. Dobbiamo giocare con umiltà e con il massimo impegno sempre e con ogni avversaria.»

Intanto, questa quinta giornata di campionato ci ha già regalato un risultato a sorpresa. La favorita al salto di categoria Aversa ha lasciato un punto nelle mani del Bari che da perfetto corsaro è andata nella tana del nemico a vincere al tie-break. Vittoria che le è valsa la testa della classifica.

Tuttavia, già domani la squadra barese potrebbe essere raggiunta proprio da Aversa che recupera la Terza di Andata nella trasferta del Napoli fanalino di coda e dalla SIECO che, in caso di vittoria da tre punti andrebbe a raggiungere la capolista Bari.

Il compito di arbitrare la gara è stato affidato alla coppia formata da Oranelli Alessandro (Spoleto) e Candeloro Emanuela (Pescara). Appuntamento dunque a mercoledì 2 novembre ore 20.30 presso il Palasport di Ortona. Per chi non potrà essere presente, invece, diretta streaming accessibile dal sito www.impavidapallavolo.it