La SIECO si inchina alla capolista Bergamo.

126

Troppo forte Bergamo per questa Sieco priva di ritmo partita e titolari. Finisce tre a zero per gli ospiti. Una sconfitta che è arrivata più per merito della Tipiesse che per demerito degli Impavidi. Bravissimi i ragazzi di Graziosi un po’ in tutti i fondamentali, in particolare in quello del muro che questa sera è riuscito spesso a fermare o quantomeno a smorzare le bordate lanciate dai vari Cantagalli, Sette e Marinelli. Pesa anche l’assenza di Capitan Simoni, sostituito da Dario Carelli, che fuori ruolo ha messo a segno 3 punti dei quali due a muro.

Coach Mariano costa schiera una Sieco in emergenza centrali. Pedron è il palleggiatore e Cantagalli opposto. Il posto quattro è affidato a Sette e Marinelli mentre al centro l’inedita coppia Menicali/Carelli. Libero Toscani.

I Bergamaschi sono invece in formazione tipo: La diagonale formata dal palleggiatore Finoli e dall’opposto Santangelo, Cargioli e Milesi al centro, Terpin e Pierotti schiacciatori. libero D’Amico.

IL FILM DELLA GARA

PRIMO SET. Che si apre subito con un muro di Finoli su Cantagalli 0-1. Cantagalli che però passa al secondo tentativo: 1-1. Subito un challenge chiamato da Bergamo per una palla dentro/fuori ma la spunta Ortona 2-2.
Arriva il primo muro della Sieco ed è firmato da Menicali 3-2. Stavolta è Coach Costa a chiamare l’intervento del videocheck sempre per una palla dentro/fuori di Terpin. In effetti la palla è fuori 4-4. L’ace di Santangelo vale il punto break 5-7. Ancora ace per gli ospiti che tentano la fuga 6-10. Bella la diagonale di Cantagalli 9-14. Quando il tabellone elettronico segna 11-19 per gli ospiti, Mariano Costa ferma i giochi. Terpin passa ed è 12-21. Bravo Sette ad incrociare la sua schiacciata 13-21. Santangelo conquista con un mani/fuori il primo di molti set-point 16-24. Carelli però attacca fuori e Bergamo si aggiudica il primo set 16-25.

SECONDO SET. Al servizio si presenta Matteo Pedron ma il primo punto lo mette a terra Terpin 0-1. Cantagalli sfrutta le mani del muro avversario 2-2. Poi Carelli sbaglia malamente il servizio 2-3. Ancora un muro e ancora di Menicali 4-3. Fuori il pallonetto di Bergamo, la Sieco si porta a +3: 8-5. Tornano subito sul pezzo gli avversari e con un parziale di tre punti a zero trovano il pareggio 8-8. Non riesce la difesa a Marinelli e così arriva anche il sorpasso 8-9. Un muro in comproprietà tra Carelli e Marinelli frutta il punto dell’11-12. L’Ace di Del Fra frutta il 13-13. Il muro di Marinelli avvicina la Sieco agli avversari 15-16. È fuori il muro di Menicali 16-19. Cantagalli rosicchia un punto 18-20. Il muro di Menicali rimanda i festeggiamenti di Bergamo 22-24. Milesi ferma Cantagalli ed il set si chiude 23-25.

TERZO SET. Il primo punto nasce da un muro di Sette ma Santangelo al centro trova subito l’1-1. Fischiata l’invasione a Bergamo 4-3. È fuori il servizio di Santangelo 6-6. Ancora una poderosa diagonale di Cantagalli 10-9. Buon gioco di Marinelli che trova nel muro avverso un alleato per segnare il punto dell’11-10. Errore di Menicali al servizio: 15-14. Subito ace di Pierotti 15-15. Mani e fuori di Cantagalli 19-18. Poco dopo Anche Sette sfrutta il muro ospite 22-21. Costa caro l’errore della SIECO che al servizio regala il punto del 24-25. Il Set è chiuso poi da Terpin che mette a segno il 24-26.

Il commento a caldo di Mariano Costa: «Senza dubbio sapevamo che sarebbe stata una gara complicata. Dopo più di venti giorni di stop non avevamo ritmo gara. Tutto sommato i ragazzi rientrati dal Covid e subito gettati nell’arena hanno reagito bene. Questa con Bergamo era una gara che serviva per porre le basi per ripartire. Adesso ci attende Siena, altra gara proibitiva, che ci preparerà per quella che sarà la gara forse più importante contro Castellana Grotte che metterà in palio punti importanti per la Coppa Italia.»

Sieco Service Impavida Pallavolo Ortona 0
Agnelli Tipiesse Bergamo 3

Parziali: 16/25 – 22/25 – 24/26
Durata Incontro: 1h, 24’ (26’, 27’, 31’)

SIECO SERVICE IMPAVIDA ORTONA: Fabi, Simoni, Pesare n.e., Rovetto n.e., Pedron , Toscani(L), Del Frà 1, Cantagalli 18, Shavrak, Carelli 3, Marinelli 6, Sette 9, Menicali 5. Coach: Costa. Vice:

CALONI AGNELLI BERGAMO: Milesi 11, Cargioli 8, Santangelo 11, Finoli 3, Terpin 14, Pierotti 13, Umek, Ceccato, Libero D’Amico, Rota. Mancin, Sormani all. Graziosi

Muri Punto: Ortona 7, Bergamo 9
Aces: Ortona 3, Bergamo 2
Errori Al Servizio: Ortona 11, Bergamo 13
Arbitri: DI BARI Pierpaolo, DE SIMEIS Giuseppe

Questi gli altri risultati della terza giornata di ritorno della Serie A2 Credem Banca

Cave Del Sole Geomedical Lagonegro – Emma Villas Siena 0-3
BAM Acqua San Benedetto Cuneo – BCC Castellana Grotte 3-0
Gruppo Consoli Centrale Latte BS – Synergy Mondovì 0-3
Prisma Taranto – Conad Reggio Emilia 3-1
Kemas Lamipel Santa Croce – Pool Libertas Cantù Rinviata