NON RIESCE L’IMPRESA ALLA SIECO. ORTONA SI FERMA AI QUARTI DI FINALE.

210

Ortona è fuori dai giochi. La sconfitta per tre set a zero subita contro Siena elimina gli adriatici dalla competizione. Sebbene il tabellone indichi 3-0 per gli avversari, la Sieco non ha affatto sfigurato contro un sestetto costruito con il chiaro obiettivo di salire in Superlega.

Un primo set piuttosto equilibrato con la Sieco costretta ad inseguire i padroni di casa che alla fine avranno la meglio sui padroni di casa grazie anche ad un paio di errori diretti degli adriatici. Secondo Set che si rivela essere la fotocopia del precedente. Gli ospiti provano e riescono a prendere qualche punto di vantaggio grazie ad un servizio più efficiente. La Sieco tenta un inseguimento impavido ma Siena stringe i denti e difende il vantaggio. L’equilibrio permane anche nel terzo set, ma questa volta è la Sieco a trovare un piccolo vantaggio. L’innesto di Cantagalli ha dato una scossa ai ragazzi di Coach Lanci che però non fanno tesoro del piccolo vantaggio e in breve tempo si trovano a dover gestire un divario sempre più esiguo fino al pari. Le emozioni si prolungano fino alla fine ma Siena trova quel guizzo che permette loro di chiudere set e partita e di giocarsi la semifinale.

IL FILM DELLA GARA

PRIMO SET. Padroni di casa che si schierano in campo con Pedron regista e Carelli opposto. Shavrak e Marinelli sono gli schiacciatori mentre al centro ci sono Capitan Simoni e Menicali. Nel ruolo di libero si alterneranno Toscani in ricezione e Pesare per la fase di copertura.
Per Siena ci sono Fabroni palleggiatore e Romanò opposto, Massari e Yudin in banda, Zamagni e Barone al centro, Fusco libero.
La prima palla dell’incontro è tra le mani di Massari. La palla prende una strana traiettoria e inganna Toscani 0-1. Al secondo tentativo, Massari sbaglia il servizio 1-1. Carelli tira una bordata che per l’arbitro è dentro, decisione confermata anche dall’elettronica 3-2. Marinelli mette a segno il punto del 5-4 giocando bene sul muro. Fortunoso il punto di Romanò che pur schiacciando contro la rete riesce a far punto 5-7. Marinelli trova una diagonale stretta del 6-8. Carelli sbaglia l’impatto con la palla dai nove metri 10-12. Simoni impatta sul muro 11-14 e time out chiesto da Nunzio Lanci. Marinelli viene murato: 12-15. Il muro di Ortona respinge la palla fuori 15-17. Appoggio preciso di Simoni 16-18. La pipe di Massari è perfetta 17-20. Ace di Yudin 17-21 e secondo time-out chiamato da Lanci. L’espediente funziona e Yudin sbaglia 18-21. Bomba di Menicali che pianta un chiodo a terra 19-22. Marinelli inganna il muro dei toscani 20-23. Lo stesso Marinelli serve lungo 20-24. Yudin trova un minuscolo varco nel muro ortonese e fa il 21-25.

SECONDO SET. Marinelli è pronto al servizio e Carelli fa il primo punto 1-0. Toscani non riesce a trattenere la sua difesa 3-3. Massari schiaccia fuori dall’asticella 6-5. Ancora fuori l’attacco di Massari 8-6. Ace di Massari ed è 8-8. Menicali impatta male 8-9. Marinelli sbaglia dai 9 metri 9-10. Errore anche per Menicali 10-11. Spara forte Carelli, penetrato il muro 13-13. Bella la pipe di Shavrak 14-14. Ace di Massari 14-16. Non c’è tocco del muro sulla schiacciata out di Shavrak 15-18. Yudin riesce a schiacciare senza muro 17-19. Carelli non riesce a difendere l’attacco di Massari 20-22. Marinelli mette a posto una situazione complicata 21-23. Invasione per Menicali 21-24. Siena riesce a ricostruire e vince anche il secondo set 21-25.

TERZO SET. Entrano in campo Cantagalli al posto di Carelli e Sette al posto di Shavrak. Il primo punto è per Yudin 0-1. Intelligente tocco di Sette 1-1. Out il servizio di Cantagalli 2-3. Cantagalli trova il varco del 4-4. Out il servizio di Yudin 5-6. Ace di Simoni 6-6. Out la schiacciata di Marinelli 7-8. Ace per Fabroni 9-10. Muro di Sette 12-10. Yudin rosicchia punti 13-12. Non riesce la difesa di Fusco 16-14. Massari trova il 16-16. Invasione fischiata a Fabroni 18-17. Yudin ricostruisce ed è 18-19. Cantagalli accompagna la palla 18-20. Invasione senese 21-21. Yudin ha buon gioco sul muro di Cantagalli 21-23. Cantagalli batte fuori 22-24. Poco dopo anche Yudin tira lungo 23-24. È lo stesso Yudin a chiudere il match 23-25.

Sieco Service Impavida Pallavolo Ortona 0
Emma Villas Aubay Siena 3

Parziali: 21/25 – 21/25 – 23/25
Durata Incontro 1h 21’ (25’ / 27’ / 29’)

SIECO SERVICE IMPAVIDA ORTONA: Fabi, Simoni 3, Pesare n.e., Rovetto n.e., Pedron 1, Toscani(L), Del Frà, Cantagalli 7, Shavrak 6, Carelli 7, Marinelli 11, Sette 6, Menicali 3. Coach: Nunzio Lanci. Vice: Mariano Costa

Emma Villas Aubay Siena: Zamagni 4, Panciocco, Yudin 10, Crivellari, Della Volpe, Yudin, Fusco (L), Fantauzzo, Barone 5, Fabroni 7, Milordini, Ciulli, Massari 7, Romanò 12, Truocchio

Muri Punto: Ortona 4, Siena 5
Aces: Ortona 1, Siena 6
Errori Al Servizio: Ortona 13, Siena 13
Arbitri: Di Bari Pierpaolo e De Simeis Giuseppe.