Quella che si disputerà domenica 8 dicembre alle ore 18.00 presso il palasport comunale di Ortona sarà una gara molto interessante sotto diversi aspetti. Punto primo. Sia gli ospiti che gli impavidi non partivano con il favore dei pronostici e invece, quando più della metà del girone di andata è scivolato alle spalle e già si scorge la boa all’orizzonte, le due squadre si trovano in testa alla classifica in compagnia di una delle “ammazza campionato”, ossia la Peimar Calci. Punto secondo, tante delle favorite sono state colpite e affondate in questa prima parte del torneo. Tra le “vittime eccellenti” degli ortonesi si possono annoverare Bergamo e Siena mentre le rondinelle hanno cecchinato sestetti da brividi quali la stessa Siena, e Santa Croce. Punto terzo, gli ex della gara. Come non ricordare atleti come il libero Giuseppe Zito, che nella stagione 2012/2013 accompagnò la SIECO al suo ritorno in A2?  Alberto Cisolla che visse ad Ortona un anno magico che portò la squadra a vincere la Regular Season, fermandosi solo nella fase dei play-off istituiti giusto quell’anno. E Andrea Galliani?Radio Mercato” la scorsa estate dava per probabile il suo ritorno ad Ortona dopo aver già vestito la casacca degli abruzzesi nella stagione 2013/2014 e che nel frattempo ha accumulato discreta esperienza in serie A1 tra le fila del Monza. I precedenti tra le due squadre vedono nettamente in vantaggio la SIECO che su otto incontri ne ha vinti ben sette.

Coach Lanci: «Domenica incontreremo una squadra che come noi arriva da una battuta d’arresto contro una delle favorite alla vittoria finale, Calci. Brescia però è una squadra tosta composta da gente di altissimo valore e che conosciamo benissimo. Di certo non verranno ad Ortona per passeggiare ma noi, nonostante i noti problemini fisici, abbiamo intenzione di dare il massimo e di porre loro davanti la stessa squadra grintosa che è riuscita ad avere ragione di Bergamo e Siena».

Mister Nunzio Lanci parla di “problemini fisici”. Allo schiacciatore Marks è stato dato tempo per una miglior guarigione dall’acciacco patito un mese fa in quel di Castellana Grotte mentre nulla di particolarmente grave dovrebbe riguardare Capitan Simoni. Il campo di Castellana ha stregato anche lui, e la sua caviglia è uscita malconcia da uno scontro fortuito con un suo compagno di squadra. Tanto spavento per il centrale ortonese ma nulla di serio a quanto pare. Michele dovrebbe tornare abile e arruolabile entro un paio di settimane. Nicola sesto, non uno qualunque, è pronto a prendere il suo posto. L’invito dunque è a tutti di venire al palazzetto e gustarsi lo spettacolo di una Serie A2 mai prima d’ora così competitiva ed entusiasmante. Arbitreranno l’incontro i signori De Simeis Giuseppe (LE) e Di Bari Pierpaolo (FG). L’addetto al video-check sarà Porti Luca, mentre refertista elettronico Tucci Alessandro.

Vinci un pallone autografato. A tutti quelli che acquisteranno il biglietto d’ingresso al botteghino verrà consegnato un ticket. Durante la pausa di gioco tra un set e l’altro ci sarà l’estrazione di due palle da pallavolo autografate dai Campioni Impavidi. Se proprio non potete essere presenti sugli spalti, in alternativa potrete seguire la diretta streaming dell’incontro direttamente dal sito www.impavidapallavolo.it

Queste le altre gare in programma per l’ottava di campionato:

Emma Villas Aubay Siena – BCC Castellana Grotte

Olimpia Bergamo – Kemas Lampiel Santa Croce

Materdominivolley.it Castellana Grotte – Synergy Mondovì

Pool Libertas Cantù – Geovertical Geosat Lagonegro

Peimar Calci – Conad Reggio Emilia