Inizia la seconda settimana di preparazione per la Sieco Service Impavida che sarà  impegnata tutta la settimana al Palazzetto dello Sport, con seduta doppia di allenamento.
Le giornate scorrono tra preparazione atletica e gli allenamenti di tecnica decisi e studiati da coach Nunzio Lanci.
Il grande lavoro però è svolto in questa fase pre-campionato dal preparatore atletico Mario Santone. Il prof. Santone, da anni a disposizione della squadra, sta testando il livello fisico dei ragazzi ed è positivo sulle condizioni iniziali della formazione ortonese.
 
 
” Abbiamo iniziato con i vari test per avere un quadro delle caratteristiche fisiche di ciascun giocatore. Questi servono per valutare la forza, la velocità , la destrezza e l’elevazione.
Sono stati fatti inoltre rilevamenti antropometrici e i dati raccolti saranno analizzati per creare a ciascun giocatore un piano di lavoro, atto a migliorare le caratteristiche fisiche, tecniche e attitudinali di ognuno.
Sostanzialmente la preparazione prevederà  un micro-ciclo di accumulo per migliorare la forza muscolare e successivamente si passerà alla trasformazione della forza in esplosiva.
L’ultimo step sarà  il mantenimento, dove cioè il lavoro pianificato durerà sino all’eventuale richiamo. 
Ho trovato la squadra in condizioni fisiche accettabili e in via di evoluzione. Vedo comunque una grande voglia di migliorare da parte dei ragazzi e questo è sicuramente il modo più giusto per partire”