Escono sconfitte per tre set a zero le Ragazze Impavide dalla semifinale di Coppa Abruzzo contro la Twice Cream Lanciano.

Non è serata per le ragazze di Coach Menè che registrano, dopo tante gare al top, una flessione nella qualità di gioco. Ha dunque vita facile il sestetto lancianese della Twice Cream che con il minimo sforzo ottiene il massimo risultato e stacca il biglietto per la finale di domenica 27 gennaio che si giocherà a L’Aquila.

«Non siamo riuscite purtroppo a gestire al meglio alcune situazioni tattiche» è l’amaro commento di Pina Menè al termine della gara. «Abbiamo sofferto in ricezione contro una squadra determinata che ha espresso una bella pallavolo. Dispiace per il risultato. Siamo consapevoli che abbiamo tanto da lavorare. A settembre nessuno avrebbe mai pensato che una neo-promossa come noi potesse ambire ad una semifinale di Coppa Abruzzo e invece eccoci. Tutto sommato non siamo così male. Dobbiamo fare tesoro di questa esperienza e continuare a lavorare per migliorarci ulteriormente»

Volley Junior Ortona – Twice Cream Lanciano 0-3
(24/26 – 23/25 – 19/25)