Si recupera la prima di ritorno. Ad Ortona arriva Reggio Emilia

113

Dopo la lunga (e bellissima) battaglia di Cantù è già ora di tornare in campo. C’è infatti da recuperare la prima giornata di ritorno con la Conad Reggio Emilia. L’ultima volta, contro gli emiliani è stata in Coppa Italia, quando la Sieco ha dovuto soccombere al Tie-Break ad una sconfitta che ha lasciato tanto amaro in bocca. Le cose sono andate diversamente in campionato. Era l’esordio nella stagione 2020-2021 e la Sieco si impose in trasferta per 1-3.

Alla vigilia di questa sfida la Conad occupa il quinto posto in classifica, con 32 punti e 19 gare su 20 disputate. La Sieco è subito dietro a 31 punti ma con 18 gare giocate. Come per ogni singola partita si preannuncia una sfida difficilissima per Coach Lanci & Co perché la squadra che uscirà vincente da questa sfida si lancerà con prepotenza alla caccia dei due gradini più bassi del podio alle spalle del primissimo Bergamo.

Coach Nunzio Lanci: «Quella con il Reggio Emilia è senza dubbio una gara importante ma lo sarà altrettanto per loro. Noi arriviamo da una serie di vittorie importanti e quindi abbiamo l’obbligo di tentare di trarre il massimo dalla sfida. Dovremo lottare su ogni pallone proprio come abbiamo dimostrato di saper fare. Proprio come noi la Conad sta disputando un buon campionato ma noi abbiamo fiducia nei nostri mezzi e siamo pronti ad affrontare l’avversario. Diego Cantagalli sta svolgendo un lavoro in palestra e spero che al più presto potrà cominciare a fare lavoro di rieducazione sulla caviglia infortunata. C’è da dire che Dario Carelli sta dimostrando di essere un giocatore di categoria e sono convinto che avrà molto da dire nella gara di mercoledì».

Ad arbitrare l’incontro ci saranno i signori Mattei Lorenzo e Somansino Alessandro. Come al solito sarà disponibile la diretta streaming sul sito www.impavidapallavolo.it. Appuntamento mercoledì 10 marzo alle ore 20.30