La SIECO strappa un set alla Globo Sora

741
0
Condividi:

Seconda tappa per il Tour De Force pre-campionato della SIECO Service Impavida Ortona che, dopo essere usciti a bocca asciutta nell’allenamento congiunto contro i “mostri” della Lube Civitanova Marche, se la sono vista oggi con un’altra formazione di SuperLega, la Globo Volley Sora.

Grandi assenti della gara sono mister Nunzio Lanci, impegnato in un corso di aggiornamento e Christoph Marks, a riposo precauzionale dopo un dolorino ad un polpaccio accusato nel finale di gara a Civitanova. Spazio dunque a Zanettin opposto, mentre rientra lo schiacciatore Ogurčák avendo recuperato dal leggero trauma distorsivo rimediato in allenamento.

La Sieco schiera nel primo set Lanci in cabina di regia, Menicali e Simoni al centro, Ogurčák e Dolfo schiacciatori, Zanettin opposto, Toscani Libero. Durante lo svolgimento dell’allenamento ci sarà tuttavia spazio per tutti.

Primo set della stagione vinto dagli ortonesi che chiudono il parziale 21/25. Poi però è Sora (privo di due titolari impegnati con le rispettive nazionali per il mondiale) a prendere in mano il pallino del gioco e a vincere i successivi set, ma la Sieco, come già dimostrato alla prima uscita, costringe gli avversari di categoria superiore a sudare parecchio per vincere. Il secondo Set termina infatti 25/21 per i padroni di casa, il terzo 25/23 e ancora 25/20 il quarto ed ultimo parziale.

«È stato un test molto positivo» commenta il coach in seconda Mariano Costa. «Mi è piaciuto molto l’approccio alla gara. Siamo stati molto concreti, abbiamo commesso pochi errori e la gestione del servizio è stata egregia. Poi siamo calati nella concentrazione ed il Sora ha fatto suoi i restanti set. Tirando le somme, posso dire che nonostante gli alti e bassi, l’atteggiamento mi ha soddisfatto. Buono l’atteggiamento dei giovani che quando sono stati chiamati in causa si sono dimostrati pronti, all’altezza e senza paura».

Alessandro Toscani, libero dei bianco-azzurri: «Il reparto difensivo sta crescendo molto. L’intesa con gli schiacciatori cresce di giorno in giorno. In allenamento stiamo provando diverse situazioni in fase di ricezione per dare ancora maggior qualità al primo tocco, fondamentale per costruire al meglio l’azione di attacco».

Globo Volley Sora – Sieco Impavida Ortona 3-1 (21/25 – 25/21 – 25/23 – 25/20)

Globo Volley Sora: Marrazzo F. 4, Farina M., Kedzierski M. 1, Caneschi E. 11, Bonami F (L), De Barros Ferreira J. 12, Nielsen Rasmus B. 20, Esposito D. 2, Bermudez W. 15, Rawiak K. 4, Di Martino G. 3.

Sieco Impavida Ortona: Simoni M. 4, Pesare G. (L), Zanettin I. 17, Berardi S. 1, Dolfo L. 9, Sitti A., Sorrenti M. 7, Lanci A., Fiscon D. 1, Ogurčák F. 5, Menicali M. 6.

Prossimo impegno per gli impavidi, mercoledì 12 settembre a Macerata, che si alleneranno con i neo-promossi in Serie A2 CredemBanca della Medea Macerata. Inizio del riscaldamento previsto alle ore 17.00.

Condividi:
Stampa Articolo