Serie C: La SIECO affonda la capolista

217
0
Condividi:

Una Sieco con tante assenze tra, infortuni e squalifiche trova la forza di compattarsi e di vincere una partita sulla carta proibitiva che la vedeva opposta al Pescara 3, unica squadra ancora imbattuta del torneo. Non è stata di certo una passeggiata, ogni giocatore ha dato il massimo, e nei momenti difficili, con il collettivo si e’ riusciti a risolvere situazioni tatticamente difficili. Anche la stanchezza nel finale di gara è stata superata grazie all’adrenalina e all’odore dell impresa possibile.

A fine gara, Mister Tommaso Flacco Monaco è raggiante: «E stata una settimana durissima. Siamo in pochi ma i ragazzi ce la mettono sempre tutta. Oggi si sono superati, nel quarto set eravamo molto stanchi ma abbiamo dato il massimo fino all’ultima palla.

Sono molto soddisfatto in settimana abbiamo vinto lo spareggio di andata u18 dove siamo stati bravi a giocare con un ottimo atteggiamento una partita che nascondeva parecchie insidie poi oggi abbiamo messo la ciliegina sulla torta vincendo anche questa difficilisima gara. Complimenti a tutti i ragazzi, hanno fatto una grande partita».

Prima della sosta natalizia, i giovani Impavidi saranno  impegnati nello spareggio u18 a meta settimana e dalla trasferta a Montesilvano in Serie C sabato 22.

«Chiedo ai miei ragazzi un ultimo sforzo per raggiungere la qualificazione alla fase regionale u18» continua Mister Flacco Monaco «e massima attenzione per la partita di sabato in Serie C per chiudere l’ultima partita dell anno nel migliore dei modi»

Condividi:
Stampa Articolo