Nell’ultima gara di regular season la Sieco regala 3 punti preziosi alla Conad Reggio Emilia. Un ringraziamento particolare va ai tifosi ortonesi presenti al PalaBigi.

 

Ultima gara di campionato per la Sieco Service Impavida Ortona che nel giorno di Pasqua è scesa in campo a Reggio Emilia, abbracciata ancora una volta dai tifosi biancazzurri in trasferta.
Ad inizio gara emozionante il minuto di raccoglimento per le studentesse italiane che hanno perso la vita nell’incidente avvenuto a Catalogna, e per commemorare il lutto della strage di Bruxelles.
Conad in campo con Marchiani in regia e opposto Cetrullo, schiacciatori Dolfo/Silva, centrali Benaglia e Tondo, libero Morgese.
La Sieco risponde con capitan Lanci al palleggio e opposto Paoletti, Fiore/Di Meo schiacciatori, al centro Simoni/Sesto, libero Cortina.

La gara parte in parità e con le squadre a studiarsi per bene. L’ex Cetrullo regala il primo parziale alla squadra di casa sul 7-4. Ortona si perde e la Conad allunga sino al tecnico (12-7).
Paoletti è l’uomo del 12-10 e Cantagalli ferma il gioco.
La Sieco rimane attaccata al risultato e con Fiore è ad una sola lunghezza da recuperare 17-16.
Cambio per i locali con Douglas-Powell al posto di Silva. Sul 21-17 è la panchina ortonese a chiamare timeout. L’australiano in maglia Conad regala il set point ai suoi. Ortona ne annulla due ma Dolfo chiude 25-21.

Secondo set al via. Di Meo al servizio è pericoloso e porta gli abruzzesi al primo vantaggio della gara (1-3). Rientrano con uno spirito diverso gli impavidi, grazie anche ad errori avversari. (5-8)
La Conad è sempre in agguato e si avvicina sul 8-10. Questa volta al tecnico Ortona avanti 10-12.
Sieco Service avanti sul 11-15 ma Dolfo decide di ristabilire la parità con un bellissimo turno al servizio. Sul 15-15 coach Lanci alza la voce.
Ospiti fermi sulle gambe e il punteggio vede Reggio Emilia avanti 18-16.
Impavida costretta ancora una volta ad inseguire perché i reggiani non mollano un colpo. ( 23-20).
E’ ancora Dolfo a chiudere 25-22.

Si riparte per il terzo set. Guidone al posto di Sesto per Ortona. Di Meo in ace segna il 4-4 al PalaBigi. I padroni di casa di rabbia si riportano avanti e coach Lanci chiama timeout sul 9-6 casalingo. Squadre in panca sul 12-8 per Reggio Emilia.
Il muro di Tondo su Paoletti è l’ennesimo allungo locale ( 14-9). Marchiani smazza e da carte aiutando i suoi compagni a mettere giù palloni pesanti (19-15).
Esce di nuovo Silva per Douglas-Powell; quest’ultimo subito murato da Paoletti (20-19). Il 21-21 è servito!
Il Volley Tricolore vuole a tutti i costi vincere questa gara e chiuderla subito. Douglas-Powell regala il match point ma Ortona annulla e conquista il 24-24.
Per la terza volta chiude Ludovico Dolfo con una gran bella diagonale (26-24).

Si conclude la stagione della Sieco Service Impavida Ortona con l’affetto dei tifosi ortonesi presenti al PalaBigi.E’ giusto ringraziarli pubblicamente per la presenza costante e per la passione dimostrata verso la squadra e la società.

Arbitri: Sessolo Maurina (Treviso) e Mattei Lorenzo (Macerata)

SIECO IN TV: la gara sarà trasmessa in differita su Rete8 Sport, mercoledì 30 marzo alle ore 15.15 e 23.30.

CONAD REGGIO EMILIA – SIECO SERVICE IMPAVIDA ORTONA

(25-21/25-22/26-24)

CONAD REGGIO EMILIA: Cetrullo 19, Cargioli n.e., Bonante n.e., Dolfo 18, Tondo 12, Bevilacqua n.e., Kody, Benaglia 6, Silva 4, Scaltriti n.e., Marchiani, Morgese L , Douglas-Powell 3.
Allenatore: Luca Cantagalli

SIECO IMPAVIDA ORTONA: Fiore 7, Simoni 2, Guidone 2, Matricardi, Sesto 1, Cortina L, Toscani n.e., Di Meo 9, Lanci, Paoletti 20, Borgogno n.e., Orsini n.e.
Allenatore: Nunzio Lanci

 

{module Altri Articoli}