Continua con gran fermento l’attività della nostra Volley Junior, settore femminile dell’Impavida.

Per le ragazze e per l’intero staff  tecnico e dirigenziale sono state settimane molto impegnative quelle trascorse con la contemporanea  partecipazione a ben 9 campionati, che hanno però permesso di qualificare sempre di più la nostra giovane e ambiziosa società.

Passiamo al dettaglio e all’aggiornamento della situazione di alcuni campionati.

IN PRIMA DIVISIONE, è finita la prima fase con l’ultima e sofferta vittoria che ha permesso alle ragazze capitanate da Serena Bovani di chiudere imbattute e pertanto di partire nella fase Play off con 12 punti. Poi nella prima partita di play off,  al cospetto dell’esperta squadra del San Salvo è arrivata la prima sconfitta, seppur con il punteggio di 3-2 che lascia comunque le nostre ragazze al primo posto e in corsa per l’accesso  alla serie D. Sabato prossimo alle 16,30 al Palaginnasio ci sarà un importante incontro contro il San Gabriele Vasto, probabilmente il miglior gruppo giovanile abruzzese con ragazze che hanno già partecipato alle finali nazionali della loro categoria, allenate da Maria Luisa Checchia e arricchite dalla presenza di un atleta della Volley Junior, Martina Rovetto, in prestito per questa stagione a Vasto.

IN UNDER 16, dopo il prestigioso passaggio alla seconda fase si sono avute delle battute di arresto, complice anche qualche infortunio e con squadre più esperte come la Teate Volley e il San Paolo Vasto. Entrambe queste due squadre hanno avuto accesso ala finale provinciale. Per le nostre giovani atlete sicuramente un’ottima esperienza , utile per la loro crescita.

IN UNDER 14, la squadra A ha concluso la prima fase con una stupenda e secca vittoria per 3-0 contro il Cordigeri Guardiagrele, sugli scudi la schiacciatrice Flavia Sammaciccia (16 punti), la centrale Guste Scerbauskaite (10 punti) e la palleggiatrice Federica Bruni (8 punti), ma soprattutto una grande prestazione e un grande atteggiamento positivo di tutta la squadra.  Da segnalare l’ingresso in questo gruppo di Rebecca Sanguadolce (2002) e Cecilia Di Norscia (2003). Grazie a questo bel risultato, le giovanissime ragazze della Volley Junior hanno chiuso la prima fase con 12 vittorie e due sole sconfitte ed hanno conquistato un prezioso secondo posto che permette l’accesso alla seconda fase.

La squadra B, allenata dal Prof. Rocco Musarò, ha concluso invece il campionato con la sconfitta per 3-1 contro il Sambuceto. Il roster, molto giovane e con atlete al loro primo campionato agonistico, ha  sicuramente accumulato tanta esperienza ed ha mostrato una crescita tecnica e caratteriale.

IN UNDER 13, c’è stata un susseguirsi di partite vinte dalle “piccoline terribili” della  Volley Junior,  con 18 set vinti e 0 persi, che hanno permesso l’accesso alla seconda fase.  Un gran bel risultato per le ragazze che deve essere motivante per il prosieguo della stagione.

IN UNDER 12 e IN TERZA DIVISIONE le ragazze seguite dal duo Reati-Bisignani si stanno ben comportando, sono attestate nei primi posti in classifica e saranno impegnate nei prossimi giorni da importanti verifiche per consolidare i progressi fatti. Mentre in SECONDA DIVISIONE le ragazze capitanate da Giulia Fratino sono attese dal derby cittadino contro la Start Ortona, domenica prossima alle 11 presso la palestra San Giuseppe.

Infine, il nostro Direttore Tecnico Rocco Bruni, ci segnala che lo staff tecnico sta lavorando con grande entusiasmo e con programmazione anche a più lunga scadenza. In particolare si sta definendo  un importante progetto di collaborazione con altre società di cui, a breve, avremo notizie dettagliate, ed inoltre si lavora sull’attività estiva in collaborazione con Paolo Nicolai e la BeachVolleyTeam.