Vittoria per gli ortonesi. È una bella SIECO quella vista a Macerata.

866
0
Condividi:

Dopo due allenamenti con formazioni di categoria superiore, oggi la Sieco Impavida Ortona ha incontrato a Macerata i pari categoria della Montalbano Macerata.

Un test probante per i ragazzi di Nunzio Lanci che si troveranno ad affrontare in allenamento congiunto un sestetto molto interessante che certamente darà filo da torcere a tutti gli avversari del Girone Bianco di Serie A2 Credem Banca. Spiccano nella compagine marchigiana le presenze degli ex Simmaco Tartaglione e Janis Peda, dell’abruzzese Lorenzo Piazza e dell’esperto Cristian Casoli.

Assenti per la Sieco per motivi famigliari il palleggiatore Alessio Sitti e Ogurčák per un risentimento muscolare. Parte bene la SIECO che conquista subito il primo set con il punteggio di 21-25 ma che subisce il ritorno di una attentissima Macerata nel secondo parziale: 25-23. L’ago della bilancia però torna a pendere a favore degli abruzzesi che staccano i padroni di casa nel finale di terzo: 20-25. Anche l’ultimo set è a favore della Sieco che vince per 21-25. Arriva quindi la prima vittoria in questo pre campionato per i ragazzi di Nunzio Lanci che, benché privi di una pedina importante come lo schiacciatore Ogurčák riesce ad avere la meglio contro un buonissimo Macerata.

 

Montalbano Macerata – Sieco Service Impavida Ortona 1-3 (21-25, 25-23, 20-25, 21-25).

Dopo i quattro set disputati, di comune accordo i due allenatori decidono di giocare un quinto set a simulare un tie-break. Spazio alle seconde linee dunque e set che si fa più equilibrato, si arriva ai vantaggi e questo parziale-extra terminerà poi con un super punteggio di 29-31 per gli ortonesi.

Nunzio Lanci: «È stato un buon test. Siamo un passo più vicini alla condizione ottimale e questa gara oltre alla vittoria ci porta anche ottimi segnali dal punto di vista del gioco. Certo, ci sono aspetti che devono ancora migliorare. Il servizio ad esempio, abbiamo una grandissima potenzialità e dobbiamo imparare a sfruttarla meglio. Questa prestazione però non deve farci rilassare troppo. Voltiamo pagina e continuiamo il lavoro in palestra per arrivare alla prima di campionato nella miglior condizione possibile»

 Medea Macerata: Peda n.e., Franceschini 8, Nasari 6, Bucchi 6, Casoli 8, Miscio, Condorelli n.e., Tartaglione 12, Piazza 1, Molinari 2, Tiurin 20, Gonzi, Bussolari 12, Furiassi, Gabbanelli (L), Medei n.e.

Sieco Impavida Ortona: Simoni 10, Pesare (L), Zanettin 3, Berardi 2, Dolfo 11, Toscani (L), Sorrenti 16, Lanci 4, Marks 28, Fiscon 2, Menicali 11.

Errori al Servizio: Macerata 27, Ortona 23.

Aces: Macerata 7, Ortona 10.

Condividi:
Stampa Articolo