Sarà pure un concetto espresso già tantissime volte, ma anche questa volta tocca ribadirlo: La Sieco non è solo Serie A, bensì un percorso che accompagna i nostri figli dall’infanzia, attraverso l’adolescenza e fino all’età adulta. Lo fa con passione e competenza ed i frutti di tanto lavoro sono orgogliosamente maturi a già partire dai più piccini. È notizia odierna che il settore S3 Mini-Volley, guidato da Serena Bovani, Scarponi Denis e Mariateresa Gaetano, sia finito proprio in cima ad una specialissima classifica stilata dal Comitato Territoriale Fipav Abruzzo Sud-Est. Quel che rende speciale questa classifica è che per una volta, i punti non si guadagnano vincendo partite. Non c’è bisogno di sconfiggere avversari, di trionfare, di avere la meglio. Tutto ciò di cui si ha bisogno per far punti è partecipare, stare insieme e divertirsi. Per stilare questa classifica si è quindi tenuto conto del numero di tappe organizzate da ogni società sportiva, dal numero di adesioni a quelle organizzate da altre squadre e al numero di bambini della Scuola Volley Impavida che si è riusciti a coinvolgere. Sul gradino più alto del podio figura dunque la Sieco Service Impavida Ortona con 915 punti, seguita dall’Arabona Volley con 720 e dalla A.S.D. Team Volley 3.0 con 590 punti. Le prime tre classificate riceveranno il premio il prossimo 13 ottobre alle ore 10.00, in occasione della Festa della Pallavolo Abruzzese, che si terrà a Palazzo Sirena di Francavilla al Mare. Sarà dunque un giorno importante quello di domenica 13 ottobre per tutta la Famiglia Impavida.

La città saluta i ragazzi della Serie A2 Credem Banca

Se di mattina, in quel di Francavilla, verranno omaggiati i cuccioli della pallavolo, più tardi, alle 18.30 presso il Teatro Tosti di Ortona, la Sieco Service Impavida Ortona presenterà alla cittadinanza la sua punta di diamante: il gruppo della Serie A2.