Al Palazzetto dello sport di Ortona sono state rispettate tutte le premesse per assistere ad una bella domenica di pallavolo giovanile. Sieco Service Ortona, Lube Banca Marche Macerata, Lazio Pallavolo e Volley Game Falconara hanno dato vita ad un interessantissimo quadrangolare under 19. Alla fine a vincere è stata la Lube, che si è aggiudicata due delle tre partite disputate.

Il torneo è stato aperto dalla sfida tra Impavida e Volley Game Falconara, in cui questi ultimi hanno avuto la meglio per 0-3 (18/25-23/25-17/25). Non un inizio semplice per la formazione ortonese, che poi si è riscattata nella seconda partita, vincendo 2-1 (25/17-23/25-15/6) con la Pallavolo Lazio. Nel mezzo, però, c’è stato il secondo e ultimo match della mattinata tra Lube Macerata e Lazio Pallavolo, che ha visto la Lube imporsi 2-1 (25/18-16/25-15/12). Nel derby marchigiano, Macerata ha avuto la meglio per 2-0 (25/18-25/23) sui pari età del Volley Game Falconara. Le ultime due partite di giornata, invece, hanno mostrato i successi di Lazio e Impavida rispettivamente contro Falconara e Macerata. Quest’ultima, pur perdendo 2-1 contro la squadra di casa (20/25-25/23-15/13), è riuscita ad aggiudicarsi il quadrangolare.

Per l’Impavida è stato un primo banco di prova che ha evidenziato tanti spunti positivi e una buona condizione. Tutti preamboli per vivere una stagione piena di soddisfazioni.

In chiusura, la Sieco Service Ortona non può che ringraziare le società Volley Game Falconara, Lazio Pallavolo e Cucine Lube Banca Marche Macerata per aver partecipato al torneo ed aver contribuito con la loro presenza alla riuscita di una bella manifestazione.